Il nuovo progetto di Helga Plankensteiner presenta un’originale formazione con tre fiati dal registro basso: sax baritono, clarinetto basso e tuba. Il repertorio è dedicato interamente a composizioni di Jelly Roll Morton, il grande pioniere autodefinitosi “inventore del jazz“.

Gli arrangiamenti in chiave polistilistica rivelano aspetti sorprendenti di questo genio degli albori del jazz. Il cd uscito per l’etichetta tedesca Jazzwerkstatt è stata nominata tra i 15 migliori dischi del 2022 dal Top Jazz di Musica Jazz.  Il gruppo si è esibito a vari Festival tra cui Lana Meets Jazz, All that Music Bolzano, Brixen Jazz Day, Novara Jazz, Ivrea Jazz, le Rapalline Jazz Festival Albenga, Modena Jazz, Chiavari in Jazz, Inntoene Festival (A) Peitz Jazzfestival (D) oltre a numerosi Jazzclub.

Daniela Floris, di Jazz Daniels a detto di loro: “Un quintetto davvero da non perdere: rileggere un classico del Jazz mantenendone l’atmosfera ma in modo del tutto nuovo non è cosa scontata. Esplorate!”

Line-up
Helga Plankensteiner – voce e sax baritono
Achille Succi – clarinetto basso
Glauco Benedetti – tuba
Michael Lösch – piano, rhodes
Marco Soldà – batteria

Helga Plankensteiner “Jelly Roll plays Morton”

21 luglio 2024

Vai all'evento

Montegallo